Grazie a 53 suonatori di nazionalità diversa, Pino Torinese batte il record “Most nationalities in a drum circle”,
detenuto da Vancouver, e potrebbe entrare nel Guinness dei primati: manca ancora la ratifica ufficiale.