A Pino Torinese “Tutto il mondo è paese”.

Una serie di iniziative per favorire la conoscenza di tradizioni e usanze di persone che provengono da diverse parti del mondo e che vivono in mezzo a noi.
….una parte dell’articolo: “

A Pino Torinese «Tutto il mondo è paese»: ritorna da oggi, giovedì 9 maggio sino all’11, il festival delle culture, manifestazione organizzata dall’associazione «Tutti I Colori» in collaborazione con il Comune di Pino Torinese e patrocinata dalla Regione. Una serie di iniziative per favorire la conoscenza di tradizioni e usanze di persone che provengono da diverse parti del mondo e che vivono in mezzo a noi. Conoscere per superare le barriere e non avere pregiudizi, per imparare ad accettare le diversità e scoprire nuove esperienze di vita….

Il tema del gioco
Anche attraverso il gioco, che è il tema dell’edizione di quest’anno. Il gioco inteso come elemento di unione delle culture del mondo e di popoli diversi. Così a inaugurare il festival giovedì 9 maggio alle 18 sarà la mostra «Non è un gioco», allestita nell’auditorium polifunzionale di via Folis. I reporter del Collettivo X (Mauro Donato, Max Ferrero, Paolo Siccardi e Stefano Stranges) raccontano con una serie di foto l’infanzia in gioco in tutti gli angoli del mondo: dai campi profughi del sud-est asiatico, all’Africa, dal Medio Oriente ai Paesi dell’Est, all’Europa. Subito dopo, alle 19,30, alla casa di Tutti i Colori in via Molina 16 sarà inaugurata la mostra di fotografie «Non è un gioco»……